Giulia è una mia cara amica sposata e ultimamente l’ho vista insoddisfatta della sua vita sessuale. Per questa ragione ho deciso di farle un bel regalo di Natale e vederla godere come non succede da tempo. È bastato poco per convincerla che non fosse un tradimento: mentre era in cucina l’ho cominciata a masturbare prendendomi cura della sua figa, gliel’ho leccata con delicatezza per farla bagnare per bene e poi lei, ormai presa della situazione, mi ha fatto un pompino veramente sensuale. Ci siamo spostati in camera e abbiamo scopato per ore. L’ho fatta venire diverse volte trapanandole sia la figa che il culo.