Sono una fisioterapista professionista e, ovviamente, non ho mai rapporti con i miei pazienti. Quell’uomo che è venuto ieri, però, spero di rivederlo presto perché ha saputo sedurmi e scoparmi come non succedeva da tempo. Lo stavo massaggiando e mi stavo già eccitando nel sentire quei muscoli e nel notare i brividi che attraversavano la sua schiena. Lui, con garbo, ha cominciato a accarezzarmi le gambe e, in un istante, mi sono ritrovata nuda sopra di lui che mi dimenavo come un’aquila. Mi ha fottuta con forza dalla vagina e dal culo e mi sono bagnata così tanto che ho dovuto cambiare il lettino dei massaggi.