Tempo fa ho installato delle telecamere di sorveglianza in casa, tra cui in garage, dove c’è un vecchio letto da buttare. Riguardando i filmati ho scoperto che viene usato da quella lecca-palle di mia moglie per scopare con il suo amante: quello sfigato del fruttivendolo, che ha il cazzo più piccolo del mio. Ho visto come quella cagna si inginocchia e prende in bocca il suo cazzo o come si fa sborrare in faccia e ficcare l’uccello in ogni buco del corpo. L’ho vista sbattersi come una cavalla impazzita sul corpo flaccido di quell’uomo e venire svariate volte. Mi sono masturbato.