Quell’uomo mi aveva corteggiato così tanto che alla fine gli ho concesso una serata di sesso sfrenato. Il problema è che lui non ci sapeva fare e, alla fine, ho dovuto fare tutto io, masturbarmi, masturbarlo e cercare di far avere un orgasmo a entrambi. Il suo cazzo è stato perennemente arrapato, dopo il mio bocchino era diventato una roccia. Mi ci sono seduta sopra e mi sono fatta scopare la vagina, lui è venuto poco dopo ma, in un attimo, già ce l’aveva duro di nuovo, così gli ho preso l’uccello e me lo sono infilato per intero nel culo.